Officina Enoica è un’associazione che sostiene la vitivinicoltura artigiana, naturale e di territorio; si adopera per ridurre la distanza tra chi il vino lo produce e chi lo consuma, attraverso l’iniziativa editoriale/culturale, l’organizzazione di fiere e degustazioni, la sperimentazione di modalità di commercializzazione alternative. L’intento è quello di stimolare un consumo critico e consapevole, al fine di contrastare l’omologazione dilagante che rischia di ridurre il vino, bene culturale a tutti gli effetti in quanto testimonianza di varietà ed espressione di territorio, al rango di prodotto seriale e massificato, in una parola industriale. Avendo ben chiara la valenza politica del prodotto vino e la portata dell’attacco in atto in questi anni da parte della viticoltura industriale e della grande distribuzione nei confronti della piccola viticoltura, Officina Enoica ha scelto di stare al fianco dei produttori contadini e artigianali e di favorire pratiche utili al contrasto della speculazione e dello snaturamento di un prodotto che da sempre è lavoro, socialità e commercio.

L’associazione ha dunque fatto proprie – fin dal principio – le teorie e le pratiche del progetto Critical Wine, che considera oggi più che mai attuali e necessarie. Facendo leva sulla forza comunicativa del vino, Officina Enoica lavora per proporre dal basso un modello economico e di relazioni alternativo, basato sulla centralità della terra e della persona e di conseguenza antitetico a quello che ci ha condotti in una crisi dalla quale si stenta a vedere una via d’uscita. Officina Enoica è compostada persone che rigettano il paradigma liberista e mercantile imperante e si battono per la salvaguardia del bene comune, della piccola produzione, delle economie di territorio, dell’ambiente.

 

I°corso patafisico sui vini naturali

 

 

 

 

 

29 ottobre 2019 ore 20.00

La scienza delle soluzioni immaginarie e il vino naturale.

Iniziazione al buon bere ed elementi di patafisica applicata.

 

 

 

 

05 novembre 2019 ore 20.00

Tra Asti e Alba cinque declinazioni di Barbera, il dottor Faustroll e altro ancora.

 

 

12 novembre 2019 ore 20.00

I vini eretici della Valle d'Aosta

“Ora, persino il volgo ha imparato che l'universo vero è fatto di ellissi, e i borghesi stessi conservano il loro vino in botti e non in cilindri”

 

 

19 novembre 2019 ore 20.00

Dialoghetto morale tra Ubu Re e un vignaiolo.

Radici del Sud, degustazione di vini da vitigni autoctoni del sud Italia. 

 

 

02 dicembre 2019 ore 20.00

“Una cieca e inflessibile mancanza di disciplina in ogni tempo costituisce la vera forza di tutti gli uomini liberi.“

Serata conclusiva si assaggerà di tutto e di più rigorosamente alla cieca, ovvero bendati e incatenati.

 

Si ringraziano i Vignaioli di officina Enoica che con i loro vini hanno reso possibile questo corso I Vignaioli

 

 

 

IL CORSO E' GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

info e prenotazioni officinaenoica@gmail.com

3356238642